Il voto nazionale in Catalogna. Repubblicani prima forza

Esquerra Republicana si aggiudica la maggioranza dei seggi, poco dietro i socialisti catalani. L’ex presidente Carles Puigdemont è dichiarato incandidabile alle elezioni europee. Male i “comuns”: a rischio la riconferma di Ada Colau a Barcellona

Il PSOE vittorioso cerca il governo

Ormai anche in Spagna si vince ma non troppo. Senza la maggioranza assoluta, Pedro Sánchez avrà bisogno di tante astensioni o di una coalizione per governare. Si parla di monocolore di minoranza, ma sembra più probabile l'alleanza con Unidad Podemos e almeno alcuni dei partiti nazionalisti