La Spagna ritira la sua fregata dalle acque calde del Golfo Persico

La decisione è stata definita «tecnico-militare, non politica» e lascia intravedere la volontà spagnola di muoversi sotto l'ombrello della NATO. È una mossa che potrebbe costare cara a Navantia, in gara per una commessa miliardaria per 20 fregate statunitensi.

Annunci

Il voto nazionale in Catalogna. Repubblicani prima forza

Esquerra Republicana si aggiudica la maggioranza dei seggi, poco dietro i socialisti catalani. L’ex presidente Carles Puigdemont è dichiarato incandidabile alle elezioni europee. Male i “comuns”: a rischio la riconferma di Ada Colau a Barcellona

Il PSOE vittorioso cerca il governo

Ormai anche in Spagna si vince ma non troppo. Senza la maggioranza assoluta, Pedro Sánchez avrà bisogno di tante astensioni o di una coalizione per governare. Si parla di monocolore di minoranza, ma sembra più probabile l'alleanza con Unidad Podemos e almeno alcuni dei partiti nazionalisti

Perché Guardiola è di nuovo sulle prime pagine dei giornali spagnoli?

Mancano meno di venti giorni alle elezioni politiche in Spagna, e il quotidiano sportivo Marca ha colto l'occasione per intervistare ognuno dei cinque leader nella competizione. L'avvio è toccato al presidente del Governo spagnolo Pedro Sánchez, a cui tocca "difendere il titolo". Verso la fine dell'intervista il giornalista gli domanda: «Le dà fastidio quando Pep … Continua a leggere Perché Guardiola è di nuovo sulle prime pagine dei giornali spagnoli?

Guerra del transporte urbano: i taxi la spuntano a Barcellona. Uber e Cabify se ne vanno

Gennaio è stato mese di sciopero dei taxi a Madrid e Barcellona. Nella capitale si va avanti da 12 giorni, mentre a Barna hanno smesso una settimana fa. Perché con l'applicazione del nuovo regolamento sui servizi di noleggio auto hanno finalmente messo in fuga Uber e Cabify, che hanno sospeso i servizi a partire da oggi.